Johansen IAS

Il sistema di stimolazione uditiva Johansen è stato sviluppato per stimolare le aree neurologiche uditive. E’ indirizzato principalmente al percorso cerebrale che va dall’udito destro all’emisfero sinistro del cervello e poi ai livelli più profondi responsabili del analisi ed elaborazione dell’informazione uditiva.

Diverse tecniche di neuro-immagine hanno dimostrato che la stimolazione in questo modo, produce un aumento del numero di connessioni sinaptiche. Queste connessioni all’interno delle aree responsabili del linguaggio velocizzano e fanno diventare più efficace l’elaborazione dell’informazione. La concentrazione e la comprensione migliorano come effetto di suoni elaborati più velocemente e che non confondono il ragazzo nel modo che succedeva prima, si è in grado di gestire più informazione simultaneamente e, le abilità di letto-scrittura spesso migliorano come risultato di una maggiore capacità di analizzare la struttura fonetica delle parole.